html templates
Mobirise

Riccardo Ceni (Direttore del Conservatorio)

Un cordiale benvenuto a tutti voi al Conservatorio di Musica Arrigo Boito di Parma, che ho l’onore di dirigere dal 2016.

Malgrado il protrarsi dell’emergenza Covid-19 ci impedisca ancora di ritrovarci e di vivere pienamente la scuola in presenza, la nostra istituzione sta affrontando con successo la sfida della didattica a distanza per la totalità degli insegnamenti, con grande impegno, ingegno e senso di responsabilità da parte dei docenti, garantendo continuità e costante supporto al percorso formativo degli studenti. La scuola continua e continuerà: chi si iscrive al Conservatorio di Parma, nell’attesa e nella speranza di poter presto svolgere le lezioni in presenza, avrà comunque garantita anche la possibilità di studiare in remoto.

Siamo tra le istituzioni più antiche e più internazionali d’Italia, con più del 26% di studenti stranieri e moltissimi italiani fuori sede, che decidono di venire a Parma per l’eccellenza dell’offerta formativa, della produzione, della ricerca, delle tante opportunità di scambi e progetti europei, tra cui il Programma Erasmus+, nonché per la bellezza e la piacevolezza della città.

Open Days Online intende essere un incontro e una festa aperta a tutti: iniziamo ora, con tre giorni fitti di meeting con i docenti e con i tutor, dal 28 al 30 maggio 2020, per proseguire nelle prossime settimane con la pubblicazione di altri video, tour virtuali e materiali informativi.
Con il vivo piacere di accogliervi in questa casa virtuale, vi lascio quindi alle varie sezioni del sito e, per una panoramica esaustiva del Conservatorio, alla nostra nuova brochure (link).

Infine, un’ultima nota: perché studiare musica, e perché studiare musica oggi, con tutte le difficoltà nel trovare uno sbocco lavorativo? Personalmente ritengo che nulla sia davvero impossibile, attraverso il gioco serio della musica, per chi ha amore, talento e tenacia.

Cordialmente
Il Direttore, Riccardo Ceni

Mobirise

Riccardo Ceni (Director)

Welcome to all of you at the Arrigo Boito Conservatory of Music in Parma, which I have the honor to direct since 2016.

Although the protracted Covid-19 emergency still prevents us from meeting again at school, our institution is successfully facing the challenge of distance learning for all the courses, with great commitment, resource and sense of responsibility by the teachers, guaranteeing continuity and constant support to the students' training path. The school continues: those who enroll at the Parma Conservatory, while waiting and hoping to be able to carry out lessons on-site, will also have guaranteed the possibility of e-learning.

We are among the oldest and most international institutions in Italy, with more than 26% of foreign students and many Italians students off-site, who decide to come to Parma for the excellence of the education, the performing opportunities, the research, the many exchanges and European projects, including the Erasmus + Program, as well as for the beauty and pleasantness of the city.

Open Days Online is a meeting open to all: let's start now, with three busy days of meetings with teachers and tutors, from 28 to 30 May 2020, to be continued in the coming weeks with the publication of other videos, virtual tours and information materials.
With the keen pleasure of welcoming you to this virtual house, I leave you therefore to the various sections of the site and, for a comprehensive overview of the Conservatory, to our new brochure (link).

Last, but not least: why study music, and why study music today, with all the difficulties in finding a job? Personally I do believe that nothing is really impossible, through the serious play of music, for those who have love, talent and tenacity.

Best wishes
The Director, Riccardo Ceni